Gestione delle risorse

Prima di creare una virtual box è meglio decidere quante risorse assegnare al sistema emulato. La memoria RAM assegnata alla macchina emulata si renderà indisponibile al sistema operativo host e ovviamente per le altre istanze virtuali in esecuzione. La memoria RAM è comunque ridimensionabile in un momento successivo, a macchina virtuale spenta. Lo spazio su disco può essere riservato fisicamente o assegnato dinamicamente. L´assegnazione dinamica significa che se ad esempio il disco virtuale è da 50GB, ma è occupato solo per 10GB il file VDI relativo occuperà 10GB. E´ importante ricordare che il sistema operativo guest vede il file VDI come un hard disk vero e proprio e che se decidiamo in seguito di ridimensionarlo occorrerà procedere in maniera analoga al cambio di un hard disk con ridefinizione delle partizioni, etc. Conviene quindi abbondare un po´ nella dimensione del disco e selezionare l´opzione di dimensionamento automatico.

Tratto dal sito: www.dinoxpc.com

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...