Switch


Commutatore

Un commutatore (in inglese switch) è un ponte multiporta, cioè si tratta di un elemento attivo che agisce al livello 2 del modello OSI.

Il commutatore analizza le trame che arrivano sulle porte di entrata e filtra i dati per indirizzarli unicamente sulle porte appropriate (si parla di commutazione o di reti commutate). Inoltre il commutatore permette di associare le proprietà del ponte in materiaa di filtraggio e del concentratore in materia di connettività. Ecco la rappresentazione di uno switch in uno schema di principio :

Commutateur - switch

Commutazione

Il commutatore usa un meccanismo di filtraggio e di commutazione che consiste nel dirigere i flussi di dati verso i terminali più appropriati, in funzione di alcuni elementi presenti nei pacchetti di dati.

Un commutatore di livello 4, che agisce al livello trasporto del modello OSI, ispeziona gli indirizzi sorgente e destinazione dei messaggi, redige una tabella che gli permette di sapere quale terminale è connesso su quale porta dello switch (in generale questo processo si fa per auto-apprendimento, cioè automatico, ma il manager dello switch può procedere ai settaggi complementari).

Conoscendo la porta del destinatario, il commutatore trasmetterà il messaggio solo sulla porta appropriata, e quindi le altre porte resteranno libere per altre trasmissioni che possono avvenire simultaneamente. Ne risulta quindi che ogni scambio può effettuarsi con una normale banda passante (nessuna condivisione), senza collisioni, con la conseguenza di aumentare sensibilmente la banda della rete (ad una velocità nominale identica).

I commutatori più evoluti, detti commutatori di livello 7 (che corrispondono al livello applicazione del modello OSI) sono capaci di reindirizzare i dati in funzione di dati applicativi evoluti contenuti nei pacchetti di dati, come i cookies per il protocollo HTTP, il tipo di file scambiato per il protocollo FTP, ecc. Così, un commutatore di livello 7 può, ad esempio, permettere un equilibrio di carico dirigendo i flussi di dati in entrata nell’azienda verso i server più appropriati, cioè quelli che hanno il carico minore oppure che rispondono più velocemente.

Tratto dal sito: http://it.kioskea.net

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...